Strage del Bar Sayonara

Da WikiMafia.
Jump to navigation Jump to search

E’ l'11 novembre del 1989 quando, a Ponticelli (NA), si consuma uno dei tanti episodi di violenza all'interno della faida tra due clan rivali capeggiati da una parte da Ciro Sarno, e dall'altra da Andrea Andreotti.

I sicari avevano come obiettivo quello di uccidere due uomini del clan, ma persero la vita anche 4 persone innocenti: Gaetano De Cicco, Domenico Guarracino, Gaetano Di Nocera e Salvatore Benaglia.

Dopo 27 anni, nel 2016, la Corte di Cassazione confermò la condanna all'ergastolo per il boss Ciro Sarno e le altre condanne per 10 uomini del clan.