5xmille wikimafia

Nel 1978 a Cinisi comparve per la prima volta la frase “la mafia uccide, il silenzio pure“. Erano i funerali di Peppino Impastato. Da allora “la mafia che non esiste” ha mantenuto la sua essenza sapendosi però adattare alla modernità. Nel 2012 abbiamo deciso di rompere quel silenzio facendo una cosa che non aveva mai pensato nessuno prima: riorganizzare la conoscenza sul fenomeno mafioso e diffonderla in un linguaggio chiaro e semplice, per permettere a TUTTI di sapere. Perché quello che temono di più i mafiosi è sapere che noi possiamo sapere.

PER COSA USEREMO IL 5XMILLE

Con pochi soldi, tanta passione, forza di volontà e impegno, tutti come volontari, in sette anni abbiamo costruito la prima e più grande enciclopedia sul fenomeno mafioso e, nonostante le avverse vicende degli ultimi 3 anni, abbiamo anche lanciato l’idea di MafiaMaps, prima app antimafia che, integrata con WikiMafia, permetterà a TUTTI di avere a portata di smartphone la prima enciclopedia geografica sul fenomeno mafioso e il movimento antimafia.

Il lavoro è tanto e di risorse per mantenere in piedi una struttura informatica complessa come questa, nei prossimi anni, ne serviranno. Oggi riusciamo a coprire le spese, a fare gli eventi sui territori e a perseguire il nostro primario obiettivo con le donazioni dei sostenitori. Con il il vostro 5xmille potremo sviluppare MafiaMaps come ve l’abbiamo promessa più velocemente.

UNA SCELTA DI CAMPO

Scrivere il nostro codice fiscale 97 67 75 80 157 in un riquadro di una dichiarazione dei redditi e apporre una semplice firma potrà sembrarvi poca cosa. Non lo è: equivale a una precisa scelta di campo a favore della diffusione di conoscenza sulle mafie contro gli stereotipi, il negazionismo e chi pensa di potersi occupare di mafia senza studiare. Noi ci mettiamo tutta la nostra PASSIONE, il nostro CORAGGIO e il nostro IMPEGNO: con il vostro aiuto potremo fare molto di più e rendere WikiMafia e MafiaMaps due strumenti sempre più professionali e utili per TUTTI quelli che vogliono ribellarsi al potere mafioso e al sistema corrotto di cui è solo una parte.

Grazie a tutti quelli che ci daranno più forza.