“La mafia si può sconfiggere. DIPENDE DA NOI“.

Giovedì 21 giugno Nino Di Matteo tornerà a Milano insieme al collega Francesco Del Bene per parlare di lotta alla mafia e di impegno civile, chiudendo il ciclo di eventi dell’anno accademico 2017/2018 di WikiMafia. I due sostituti procuratori della Direzione Nazionale Antimafia, già pm del processo sulla Trattativa Stato-Mafia, dialogheranno con Nando dalla Chiesa, Direttore dell’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata e Presidente Onorario di Libera. Chiude Pierpaolo Farina, scrittore, blogger e ideatore di WikiMafia. Saluti iniziali di Massimo Bonini, segretario generale della Camera del Lavoro di Milano.

Appuntamento alle h 17:30, presso la Camera del Lavoro di Milano, Corso di Porta Vittoria 43. Evento in collaborazione con CGIL Milano.

Accesso libero, previa registrazione e fino ad esaurimento posti. Pre-adesioni disponibili da lunedì 4 giugno: l’ingresso è nominale. Fornite un indirizzo email che controllate, compilando il form qui in basso: lunedì 18 giugno riceverete un’email dove potrete confermare la vostra partecipazione.

In caso di overbooking nella fase di pre-adesione, priorità d’accesso sarà garantita ai sostenitori di WikiMafia e agli studenti dell’Università degli Studi di Milano (tesserino all’ingresso).

N.B. Durante l’incontro verranno effettuate delle riprese per un documentario a diffusione internazionale da una casa di produzione inglese sulla storia dell’antimafia. 

L’accesso alla stampa è garantito, previo accreditamento (inviare una mail a redazione@wikimafia.it). Per ragioni di sicurezza, le uniche apparecchiature di video-ripresa (cavalletti, telecamere) all’interno della Sala saranno quelle dell’organizzazione e dei media partner dell’evento o di persone precedentemente autorizzate. NON sarà consentito l’accesso e la videoripresa a soggetti non autorizzati preventivamente. Eventuali interviste agli ospiti, qualora intenzionati a concederle, saranno possibili ALLA FINE dell’evento.

Evento Facebook. SE HAI PROBLEMI A VISUALIZZARE IL MODULO, CLICCA QUI.